RSS/Atom feeds   Sottoscrivi:  RSS  Atom
IT|EN

Logo Hydro Fern

(IT)
26 Ottobre 2020

Una tecnologia “Green” per rimuovere l’arsenico dall’acqua potabile

La Start Cup Lazio è una Business Plan Competition Regionale che promuove la nascita di nuove imprese ad elevato contenuto innovativo con l’obiettivo di promuovere il trasferimento tecnologico scientifico.

Tra i vincitori della Start Cup Lazio 2020 c’è il team CNR composto dalla dott.ssa Patrizia Brunetti (IBPM-CNR), dal dott. Davide Marzi (IBPM-CNR) e dal dott. Giancarlo Daniele (EGATO-VT1), che con il progetto Hydro Fern ottiene la Menzione Speciale "Social Innovation", il Premio Speciale Regione Lazio, si aggiudica il 4° posto ed ottiene l’accesso al Premio Nazionale dell’Innovazione (PNI 2020).

Gli esperimenti sulla fitodepurazione dell’acqua condotti presso i laboratori IBPM-CNR dal dott. Davide Marzi, sotto la supervisione della dott.ssa Patrizia Brunetti, della dott.ssa Maura Cardarelli (IBPM-CNR) ed in collaborazione con il dott Luca Lucentini (ISS), hanno portato a risultati promettenti confermando la capacità della felce Pteris vittata di rimuovere l’arsenico dall’acqua, riducendone in tempi brevi la concentrazione sotto il valore imposto dalla Direttiva Europea 98/83/CE (Marzi et al., manoscritto sottomesso).

Attualmente la rimozione dell’arsenico dall’acqua è realizzata con sistemi di filtrazione estremamente costosi. La soluzione maturata dal team prevede l’installazione di un sistema ecosostenibile che sfrutta la capacità delle felci di decontaminare l’acqua.

I vantaggi sono lo sviluppo su spazi ristretti, la decarbonizzazione dell’aria, l’abbattimento dei costi di gestione nonché il recupero della biomassa di scarto, nell’ottica di un processo virtuoso di economia circolare.

(EN)
October 26th, 2020

A Green technology to remove arsenic from drinking water

Start Cup Lazio is a Regional Business Plan Competition which promotes the establishment of new companies with a high innovation content.

Among the winners of the 2020 Start Cup Lazio there is the CNR team composed by Dr Patrizia Brunetti (IBPM-CNR), Dr Davide Marzi (IBPM-CNR) and Dr Giancarlo Daniele (EGATO-VT1), participating with the project Hydro Fern that was awarded with the Special Mention "Social Innovation", the Special Lazio Region Award, the 4th place and the access to the Premio Nazionale dell’Innovazione (PNI 2020).

The experiments on water phytodepuration conducted by Dr Davide Marzi under the supervision of Dr Patrizia Brunetti and Dr Maura Cardarelli at the IBPM-CNR laboratories, in collaboration with Dr Luca Lucentini (ISS), showed promising results confirming that the fern Pteris vittata is able to remove arsenic from water, decreasing in a short time its concentration below the allowed EU limits (Marzi et al., submitted manuscript).

Currently, the removal of arsenic from water is carried out with extremely expensive filtering devices. To solve this problem the team developed an sustainable water decontaminating system based on ferns ability to absorb arsenic.

Hydro Fern has several advantages, such as the development on narrow spaces, the air decarbonisation, the reduction of management costs and the recovery of waste biomass, entering a virtuous process of circular economy.